Informazioni generali

Attenzione: dall'1 gennaio 2012, i certificati rilasciati dalla pubblica amministrazione devono essere utilizzati esclusivamente nei rapporti tra privati e devono riportare, pena la loro nullità, la dicitura: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi" .

L’autocertificazione sostituisce un elenco di certificati dettagliati dalla legge, attestanti stati, fatti e qualità personali.
Nessun Ufficio pubblico o gestore di servizi pubblici può chiedere, per nessuna ragione, ai cittadini di procurarsi certificati di anagrafe o di stato civile; le informazioni relative devono essere fornite con autocertificazione, sui moduli che ciascun Ufficio deve mettere a disposizione.
Se l'autocertificazione viene presentata ad un ente privato (nel caso il privato acconsenta all'utilizzo dell'autocertificazione), il cittadino deve dare il proprio consenso alla verifica dei dati dichiarati presso le Amministrazioni competenti.

Tempi

Il modulo prestampato viene immediatamente consegnato a semplice richiesta verbale.

A chi rivolgersi: Polisportello

Orari di apertura

dal lunedì al venerdì: 8.30 – 12.30; martedì 15.00 - 17.30
sabato: 8.30 – 11.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

02/01/2020