Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Bando per assegnazione di contributi - Scadenza: Ven. 30.3.2001

Bando per la richiesta di contributi per l'anno 2001 su interventi di manutenzione e sostituzione della pavimentazione dei sottoportici del Centro Storico. COMUNE DI PIOVE DI SACCO
Provincia di Padova
Piazza Matteotti, 7
35028 Piove di Sacco (PD)
Codice Fiscale 80009770282
Partita I.V.A. 00696250281

Prot. Gen. n. 6245
L?, 27.02.2001

Oggetto: Manutenzione sottoportici del Centro Storico.

IL SINDACO

ai sensi delle vigenti disposizioni regolamentari,

RENDE PUBBLICI

termini, risorse disponibili e/o modalit? per l'erogazione di contributi per l'anno 2001 per interventi di manutenzione, sostituzione pavimentazione dei sottoportici del Centro Storico, tenuto conto delle indicazioni del Bilancio di Previsione 2001.

- Le risorse complessivamente disponibili per gli interventi in parola sono pari a ?. 20.000.000.=;

- Termine per la presentazione delle domande ? fissato al 31.03.2001;

- La concessione di contributi può essere disposta a favore di proprietari o frontisti aventi titolo;

RICHIESTA DI CONTRIBUTO

Le richieste di ammissione al contributo (in competente bollo, fatte salve le esenzioni di legge), dirette al Sindaco del Comune di Piove di Sacco, devono contenere:

a) relazione sull'intervento previsto e di cui si richiede il contributo, eventuale inserimento dell'intervento in una più ampia progettualit? eseguita o da eseguire;

b) progetto dell'intervento;

c) computo metrico estimativo dell'intervento;

d) impegno a realizzare il progetto entro mesi sei dalla comunicazione della concessione del contributo.

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE RICHIESTE ED ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI

Le iniziative saranno esaminate e graduate al fine della contribuzione sulla base dei seguenti criteri:

a) validit? estetico funzionale del progetto;

b) contestualizzazione dell'intervento nella progettualit? del richiedente;

c) utilit? della iniziativa rispetto agli interessi generali, con particolare riguardo di abbattimento delle barriere architettoniche.

La valutazione dei progetti e la formulazione della graduatoria saranno effettuate da una Commissione composta dal Dirigente dell'Area Tecnica e Territorio, o loro delegati, e da altro Tecnico esperto in opere di urbanizzazione.

L'assegnazione dei contributi sar? effettuata in misura non superiore al 50% delle spese ammesse e, comunque, per un importo massimo di ?. 5.000.000.=

DISPOSIZIONI PARTICOLARI

Nell'esecuzione degli interventi ci si dovr? attenere alle seguenti disposizioni:

a) potranno essere utilizzati solo materiali e modalit? di posa conformi alle norme tecniche vigenti presso l'Amministrazione Comunale;

b) i lavori dovranno essere effettuati a regola d'arte con l'impegno ad eliminare eventuali difetti entro i primi 12 mesi;

c) le opere dovranno essere preventivamente assentite sotto il profilo Edilizio Urbanistico.

TERMINI DEL PROCEDIMENTO

- Per l'istruttoria da parte del Settore competente per materia: trenta gironi dalla scadenza del termine di presentazione delle istanze;

- Per l'esame delle proposte da parte del Dirigente ed approvazione del piano di riparto da parte della Giunta Comunale: venti giorni;

- Per la comunicazione del contributo agli interessati : dieci giorni dall'approvazione del piano di riparto sopra menzionato;

a) erogazione, su richiesta, di un acconto pari al 50% del contributo assegnato, alla presentazione dell'assenso edilizio e della dichiarazione dell'inizio dei lavori;

b) erogazione fino all'ammontare del contributo, a conclusione dell'intervento previa produzione di idonea documentazione giustificativa delle spese sostenute con allegate le pezze giustificative.

L'intervento dovr? comunque essere collaudato da personale dell'Area Tecnica.

DISPOSIZIONI GENERALI

- In ogni caso, a consuntivo, il contributo non può superare la percentuale fissata al momento della concessione.

- Qualora l'intervento non venga completamente realizzato, verr? determinata la proporzionale riduzione del contributo in relazione alle spese sostenute o la revoca dello stesso.

- Qualora non si pervenga alla rendicontazione economica dell'iniziativa e alla produzione della documentazione giustificativa richiesta entro un anno dalla concessione del contributo, il soggetto interessato decade dal beneficio con l'obbligo della restituzione degli eventuali anticipi, maggiorati degli interessi di legge.

Eventuali informazioni, schemi di richiesta e modalit? tecniche sono a disposizione c/o l'area tecnica negli orari di apertura al pubblico.

Responsabile del procedimento ? il geom. Claudio Pagin.

IL SINDACO
Carlo VALERIO