Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.382.960
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici
800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Contributi regionali per l'abbattimento delle barriere architettoniche

Le domande - redatta in bollo - devono essere presentate entro il 25 Agosto 2003.

Prot. n. 18155

Piove di Sacco, 27 giugno 2003.

 

CONTRIBUTO PER FAVORIRE IL SUPERAMENTO E L'ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE.

 

IL DIRIGENTE DELL'AREA TECNICA E DEL TERRITORIO

 

Vista la Legge n. 13 del 9 gennaio 1989 e la Circolare del Ministero LL.PP. n. 1669/U.L. del 22/06/1989;

Vista la Legge Regionale n. 41 del 30 agosto 1993 e la Circolare n. 37 del 19/12/1994;

Vista la D.G.R. n. 1644 del 30 maggio 2003;

 

A V V E R T E

 

Che con Delibera di Giunta regionale n. 1644 del 30 maggio 2003, ? stato adottato il piano annuale degli interventi per l'eliminazione delle barriere architettoniche, di cui all'art. 14 della L.R. n. 41 del 30/08/1993, esercizio finanziario 2003;

Che ai fini di procedere correttamente all'istruttoria delle richieste di contributo ai sensi delle Leggi sopracitate si ricorda alla cittadinanza che per poter accedere al contributo previsto per opere non ancora realizzate e' necessario produrre la documentazione prevista entro i termini di seguito descritti.

 

LEGGE N. 13 DEL 9 GENNAIO 1989.

Alla domanda redatta in bollo da presentarsi entro il 25 agosto 2003, dovranno essere allegati i seguenti documenti:

?     Certificato medico, in carta semplice, redatto e sottoscritto da un medico attestante l'handicap del richiedente, precisando da quali patologie dipende e quali obiettive difficolt? alla mobilit? ne discendano, con specificazione, ove occorre, che l'handicap si concreta in una menomazione o limitazione funzionale permanente;

?     Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notoriet?, ai sensi dell'art. 4 della Legge n. 15 del 04/01/1968, dalla quale risultino l'ubicazione della propria abitazione, nonch? le difficolt? di accesso;

?     Preventivo di spesa per le opere che si intendono eseguire.

 

LEGGE REGIONALE N. 41 DEL 30 AGOSTO 1993.

La domanda redatta in bollo da presentarsi entro il 25 agosto 2003, dovr? contenere i seguenti elementi:

?     Certificato medico, in carta semplice, redatto e sottoscritto da un medico attestante l'handicap del richiedente, precisando da quali patologie dipende e quali obiettive difficolt? alla mobilit? ne discendano, con specificazione, ove occorre, che l'handicap si concreta in una menomazione o limitazione funzionale permanente;

?     Indicazione analitica delle opere da eseguire, degli ausili e attrezzature da acquistare con la specificazione dei costi relativi;

?     Dichiarazione di aver (o di non aver) inoltrato domanda per lo stesso fine in riferimento ad altre leggi;

?     Dichiarazione che le opere non sono state eseguite e che gli ausili e attrezzature non sono ancora state acquistati.

 

SONO ESENTATI DAL PRESENTARE LA DOMANDA COLORO CHE HANNO GIA' TRASMESSO A QUESTO COMUNE LA DOCUMENTAZIONE PREVISTA, ENTRO I TERMINI DEL 1 MARZO 2003, PER LA LEGGE N. 13/89 E DEL 31 MARZO 2003, PER LA L.R. N. 41/93.

 

SI FA PRESENTE CHE IL CITTADINO INTERESSATO POTRA' PRESENTARE DUE DOMANDE DISTINTE CHE SI RIFERISCONO ALLO STESSO INTERVENTO, UNA PER LA LEGGE REGIONALE N. 41/93 E UNA PER LA LEGGE N. 13/89

 

Per ulteriori informazioni rivolgersi all'UTC - LL.PP. - geom. Badan Lorenzo negli orari di apertura al pubblico.

 

Il Dirigente dell'Area Tecnica e del Territorio

Meneghetti Giorgio