Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Concorso pubblico per 1 posto di Geometra a tempo determinato (Cat./PE C1)

Concorso pubblico per 1 posto di Geometra a tempo determinato (Cat./PE C1) - Scadenza 18 Novembre 2003

COMUNE DI PIOVE DI SACCO

(Provincia di Padova)

 

Bando di Concorso pubblico per esami per la copertura di n. 1 posto di geometra a tempo determinato per 12 mesi

(Cat. C - Pos. Econ. C1).

 

 

In esecuzione del provvedimento del Dirigente dell'area amministrativa n. 2020/2003;

Visto il D.Lgs n. 165/2001 e successive modificazioni e integrazioni;

Visto il vigente CCNL del Comparto Regioni e  Autonomie Locali;

Visto il d.lgs n. 368/2001;

Vista la legge 10 aprile 1991 n. 125 per effetto della quale il Comune garantisce pari opportunit? tra uomini e donne per l'accesso al lavoro;

Si rende noto che

 

E' INDETTO

 

concorso pubblico per esami per la copertura di un posto di geometra a tempo determinato (per 12 mesi) ai sensi del d.lgs n. 165/2001 e delle condizioni previste dal vigente  Regolamento Concorsi del Comune di Piove di Sacco.

 

TRATTAMENTO ECONOMICO C.C.N.L. 5.10.2001 PER IL PERSONALE DI REGIONI ED ENTI LOCALI

 

Al posto suddetto sar? assegnato il seguente trattamento economico annuo base:

- stipendio tabellare annuo di ? 9.217,21;

- indennit? integrativa speciale nella misura prevista per legge;

- tredicesima mensilit?;

- eventuale assegno per nucleo familiare, a norma di legge;

Lo stipendio e gli assegni sono soggetti alle trattenute di Legge erariali, assistenziali e previdenziali.

 

REQUISITI RICHIESTI PER L'AMMISSIONE

 

Possono partecipare al concorso tutti coloro che alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione siano in possesso dei seguenti requisiti:

 

1) Titolo di studio: Diploma di geometra;

2) Et? non inferiore ai 18 anni;

3) Patente di Cat. "B? o superiore;

4) Cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno degli Stati membri della Comunit? Economica Europea (in questo caso bisogna dichiarare la conoscenza della lingua italiana scritta e parlata);

5) Idoneit? fisica all'impiego.  Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro in oggetto implica, l'essere privi della vista comporta l'inidoneit? al posto messo a concorso (Legge n. 120/1991). L'Amministrazione ha facolt? di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente;

6) Essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;

7) Godimento dei diritti politici;

8) Di non aver riportato condanne penali che ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, ostino all'assunzione di pubblici impieghi;

9) Di essere immune da condanne penali  e/o procedimenti penali in corso;

10) Di non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall'impiego presso pubbliche amministrazioni.

I requisiti per ottenere l'ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel bando di concorso per la presentazione delle domande di ammissione.

 

La domanda di ammissione deve essere redatta su carta semplice in conformit? allo schema allegato al bando di concorso e firmata dagli aspiranti (la firma in calce alla domanda non deve essere autenticata), deve essere presentata all'Ufficio Protocollo del Comune entro la data del 18.11.2003 o inoltrata, entro la stessa data, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento (fa fede la data di ricevimento della domanda, o la data del timbro dell'ufficio postale accettante) I candidati portatori di handicap dovranno specificare l'eventuale ausilio necessario in sede di prova nonch? l'eventualit? di tempi aggiuntivi ai sensi dell'art. 20 della Legge n. 104/1992; il concorrente dovr? documentare il diritto di avvalersi dei predetti benefici ai sensi della Legge n. 104/1992, mediante produzione di certificazione rilasciata dall'U.L.S.S.

 

Il candidato dovr? dichiarare, come da schema allegato,  il possesso dei seguenti titoli:

 

A) Titolo di studio richiesto dal bando;

 

B) Eventuali titoli che diano diritto di ammissione al posto messo a concorso con riserva e ad altre precedenze e/o preferenze;

 

Alla dichiarazione dovr? essere allegata fotocopia non autenticata di un documento di identit? valido. Ferme restando le sanzioni penali previste dall'art. 76 del D.P.R. n. 445/2000, qualora da controlli emerga la non veridicit? della dichiarazione resa dal concorrente, il medesimo decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. L'Amministrazione comunale si riserva in ogni momento della procedura concorsuale la facolt? di procedere alla verifica delle dichiarazioni presentate dai candidati.

 

Dovr?, invece,  essere ALLEGATA alla domanda la documentazione di seguito elencata:

 

C) Curriculum vitae, datato e sottoscritto (obbligatorio);

 

D) Ricevuta comprovante il versamento di  ? 3,87 quale tassa di partecipazione al concorso, versata presso la Tesoreria - Cassa di Risparmio di Ferrara, filiale di Piove di Sacco, oppure tramite conto corrente postale n. 11203353, intestato al Comune di Piove di Sacco - Tesoreria.

 

E) certificazione rilasciata dall'.U.L.S.S. per documentare il diritto di avvalersi dei benefici previsti dalla Legge n. 104/1992.

 

Si informa che ai sensi della Legge n. 675/96 i dati personali contenuti nella domanda e nel curriculum verranno depositati presso gli uffici comunali e saranno utilizzati solo per gli adempimenti relativi alla procedura concorsuale.

 

ESCLUSIONE DEI CANDIDATI

 

L'ammissione o l'esclusione dei candidati ? disposta dalla Commissione Giudicatrice, sulla base della documentazione prodotta e/o  richiesta ai candidati.

L'esclusione ha senz'altro luogo qualora ricorra uno dei seguenti casi:

* domanda presentata oltre il termine previsto dal bando;

*  la mancanza di uno dei requisiti generali o speciali previsti dal bando;

* non risulti versata la tassa di concorso;

* la domanda risulti incompleta delle generalit? o dell'indirizzo del candidato;

* la domanda risulti assolutamente illeggibile.

* la mancanza della firma in calce alla domanda;

Il provvedimento di esclusione, debitamente motivato, sar? comunicato ai candidati con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, sottoscritta dal Segretario della Commissione.

 

COMUNICAZIONI AI CANDIDATI

 

Ai concorrenti ammessi al concorso verr? data tempestiva comunicazione del giorno,  ora e luogo in cui si svolgeranno le prove d'esame,  a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno almeno 20 giorni prima rispetto alla data fissata per la prima prova. Gli aspiranti, presentandosi alle prove d'esame, dovranno esibire idoneo documento di riconoscimento.

 

L'Amministrazione non assume responsabilit? per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell'indirizzo indicato nella domanda, n? per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

 

PROVE D'ESAME

 

1^ Prova Scritta: svolgimento di un tema in materia di normativa urbanistica ed edilizia.

 

2^ Prova Pratica: redazione di un progetto di uno strumento urbanistico attuativo;

 

3^ Prova Orale: colloquio sulle materia di cui alle prove scritte, nonch? l'accertamento della conoscenza elementare dell'uso di apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese;

 

Conseguono l'ammissione alla prova orale i candidati che abbiano riportato in ciascuna prova scritta la votazione di almeno 21/30. Il colloquio si intende superato con una votazione di almeno 21/30.

La graduatoria finale verr? determinata dalla somma del punteggio conseguito, nella valutazione delle singole prove d'esame. Le precedenze e preferenze sono quelle previste dall'art. 5 del DPR n. 487/94, e successive modifiche ed integrazioni. La graduatoria del concorso approvata dal competente organo dell'Ente, ? immediatamente efficace e lo  rimane per il tempo indicato nelle vigenti disposizioni di legge.

 

DISPOSIZIONI VARIE

 

- Il concorrente dichiarato vincitore sar? invitato, a pena di decadenza dal diritto di nomina, a far pervenire presso l'Ufficio Personale del Comune entro un mese dall'inizio del servizio, i documenti in originale o copia autenticata relativi ai titoli richiesti dal bando ed eventualmente dichiarazioni in sede di istanza di ammissione al concorso (titolo di studio  ecc.) e l'eventuale altra certificazione richiesta (certificato medico di idoneit? fisica all'impiego, ecc.). L'Amministrazione ha facolt? di sottoporre a cura del competente Organo sanitario a visita medica prima della nomina il concorrente risultato idoneo per l'accertamento dei necessari requisiti fisici alle mansioni da svolgere.

 

- Il concorrente nominato vincitore dovr? prendere servizio nel giorno indicato nella comunicazione di partecipazione di nomina, salve eventuali proroghe consentite per legge, o che l'Amministrazione ritenesse opportuno concedere su richiesta dell'interessato, in quanto motivate da ragioni obiettive che impediscano di assumere servizio nel termine indicato.

 

- L'Amministrazione si riserva la facolt? di prorogare, con provvedimento motivato, il termine per la scadenza del Bando o di riaprire il termine stesso, di revocare per motivi di interesse pubblico e comunque prima dello svolgimento delle prove scritte, il bando medesimo, nonch? di disporre in ogni momento l'esclusione dal concorso di un candidato per difetto dei requisiti prescritti, senza che i concorrenti possano sollevare eccezioni o vantare diritti di sorta.

 

- Il concorso verr? espletato ai sensi delle disposizioni di legge in vigore e del regolamento Concorsi del Comune di Piove di Sacco. Per ogni ulteriore informazione e chiarimento rivolgersi all'Ufficio del Personale del Comune di Piove di Sacco (tel. 049/9709111 dal luned? al venerd? dalle ore 9.00 alle ore 13.00).


 

Piove di Sacco, l? 16.10.2003

 Il Dirigente

Mario CANTON

 

N.B.: La presentazione della domanda di ammissione al Concorso deve riprodurre fedelmente lo schema allegato al presente Bando.