Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Deliberazione di Giunta comunale n. 141 in data 26/10/2004

Rideterminazione prezzo di vendita al pubblico materiale diverso

MODIFICA ATTO DI GIUNTA COMUNALE N. 512/1991 AVENTE OGGETTO: "RIDETERMINAZIONE PREZZO DI VENDITA AL PUBBLICO MATERIALE DIVERSO".

LA GIUNTA COMUNALE

PREMESSO che ? in uso contenere tutte le varie pratiche edilizie (permesso di costruire, agibilit?,) in cartelle particolari al fine di una razionale e durevole archiviazione, e che le stesse, comprensive della modulistica, sono reperibili presso lo Sportello del Servizio Economato, con costi a carico del richiedente cos? come previsto dalla delibera G.C. n. 512 del 12.7.1991;

VISTO che l'Ufficio del Territorio ha caricato, sul sito Web del Comune, tutta la modulistica di cui in premessa, fornendo all'utente la possibilit? di recuperare direttamente tali stampati, contribuendo sensibilmente alla diminuzione di richieste c/o l'Economato;

CONSIDERATO che ? opportuno continuare a dotare le pratiche edilizie delle cartelle in argomento e vista la riorganizzazione dello Sportello Unico per l'Edilizia che permette la gestione delle pratiche stesse in tempi rapidi con notevole agevolazione per l'utente;

VISTA la delibera di G.C. n. 11 del 27.1.2004, di rideterminazione delle tariffe edilizie in cui ? possibile far ricomprendere i costi di detto materiale da porre a carico del richiedente aumentando la tariffa stessa o con separata indicazione in cui il prezzo potr? essere di 2 euro per le cartelle (giallo, verde, rosso), e di euro 0,50 per le cartelline di agibilit?,

RITENUTO di modificare la delibera G.C. n. 512 del 12.7.1991 di determinazione dei prezzi delle cartelle edilizie, prevedendo la soppressione del prezzo di vendita al pubblico delle stesse per le motivazioni in premessa e per criteri di razionalit?, economicit? ed organizzativi,

DATO ATTO che sono stati acquisiti i pareri di cui all'art. 49 del D.Lgs 267/2000;

AD UNANIMITA' di voti favorevoli, espressi in forma legale;

DELIBERA

1. DI NON RICHIEDERE alcun rimborso del prezzo delle cartelline edilizie eliminando il punto uno di cui alla deliberazione 512/1991

2. DI AUTORIZZARE il Dirigente dell'Area Finanziaria a procedere con determina per future rideterminazioni del materiale contenuto nell'allegato subA) alla citata deliberazione 512/91;

3. DI DICHIARARE il presente provvedimento, con separata ed unanime votazione, immediatamente eseguibile ai sensi di legge.