Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Deliberazione di Giunta comunale n. 152 in data 30/11/2004

Realizzazione di pista ciclopedonale tra Via Davila e Via Einaudi e di fermate per autobus di linea. 1^ Lotto. Integrazione reti meteoriche. Progetto Definitivo-Esecutivo.(Prog. 0045a) Realizzazione di pista ciclopedonale tra Via Davila e Via Einaudi e di fermate per autobus di linea. 1^ Lotto. Integrazione reti meteoriche. Progetto Definitivo-Esecutivo.(Prog. 0045a)

LA GIUNTA COMUNALE

LA GIUNTA COMUNALE

PREMESSO

CHE, con Delibera di G.C. n. 148 del 28/09/2002, ? stato adottato il programma triennale dei LL.PP. 2003/2005;

CHE, con Delibera di G.C. n. 15 del 28/01/2003, si approva il progetto preliminare 0045-a - 1^ lotto - Realizzazione di pista ciclopedonale tra via Davila e via Einaudi e di fermate per autobus di linea - integrazioni reti meteoriche per l'importo di ? 115.000,00, e il progetto preliminare 0045-b - 2^ lotto realizzazione di pista ciclopedonale tra via Davila e via Einaudi e di fermate per autobus di linea - integrazioni reti meteoriche - Pista ciclopedonale, per un importo di ? 320.000,00;

CHE, con D.D. n.1256 del 18/06/2003 si incaricava il geom. Livio Fasolato, della Societ? G. Quattro Servizi s.r.l., con sede a Piove di Sacco, via Gelsi, 104 int. 2, per l'espletamento delle prestazioni a supporto dell'attivit? di progettazione definitiva ed esecutiva dei lavori concernenti il progetto 0045-a - 1^ lotto - Realizzazione di pista ciclopedonale tra via Davila e via Einaudi e di fermate per autobus di linea - integrazioni reti meteoriche;

CHE, espletata l'attivit? di progettazione il tecnico geom. Lorenzo Badan ha prodotto gli elaborati del progetto definitivo per l'intervento relativo al prog. 0045-a come sopra indicato;

ATTESO CHE, il responsabile del procedimento ha effettuato le verifiche di cui all'art. 8, comma 1, lett. o) del DPR n. 554 del 21/12/1999;

DATO ATTO:

  • CHE, con D.D. n. 909 del 06/05/2003, ? stato approvato il Certificato di Regolare Esecuzione dei lavori di installazione di barriere stradali di sicurezza via Fiumazzo, via A. Valerio, via Piave e via Botta, con mutuo concesso dalla Cassa Depositi e Prestiti di Roma in data 25/06/2002, posiz. n. 4412405 per ? 103.291,39, sul quale sono state realizzate economie di spesa pari a ? 54.632,13;

  • CHE, si ? reso possibile provvedere per l'accertamento delle economie realizzate sul mutuo suddetto e ciò, in vista della possibilit? di chiedere alla Cassa Depositi e Prestiti la "novazione oggettiva" (o devoluzione) delle economie stesse per il finanziamento della citato progetto 0045-b, ai sensi del punto 7 della Circolare n. 1227 del 13/03/1998 "Istruzioni generali per l'accesso al credito della Cassa Depositi e Prestiti";
  • CHE, con deliberazione di questa Giunta in data 16.12.2003 n. 192, si ? approvato il Progetto DEFINITIVO dei lavori in parola nell'importo complessivo di ? 118.175,18.= finanziabili per ? 54.632,13.= con il Mutuo suddetto e per la differenza con fondi dell'Amministarzione;
  • CHE la Cassa Depositi e Prestiti di ROMA ha autorizzato il diverso utilizzo del mutuo n. 4412405-00 con provvedimento in data 13.01.2004 per le finalit? sopraccitate;

VISTA la nota in data 22.10.2004 con cui il Responsabile del Procedimento segnale che, in corso di elaborazione del progetto ESECUTIVO si ? accertata la sopravvenuta decadenza di presupposti per la realizzazione dell'intervento come inizialmente prospettato, per il che ? stato redatto un nuovo PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO per l'importo di ? 141.000,00 e composto di elaborati opportunamente differenti;

TENUTO conto che al finanziamento dell'opera può farsi fronte per ? 54.632,13.= con il Mutuo suddetto e per la differenza con fondi dell'Amministarzione;

RITENUTO di dover revocare il dispositivo della precitata deliberazione n. 192 per adottare un nuovo apposito provvedimento che tenga conto di quanto suesposto;

VISTI, i pareri di cui all'art. 49 del D. Lgs. n. 267 del 18/08/2000 TUEL, in calce al presente atto;

AD UNANIMITA' di voti favorevoli, espressi in forma legale,

D E L I B E R A

  1. DI REVOCARE, per i motivi in premesse accennati, il dispositivo della propria deliberazione in data 16.12.2003 n. 192;
  2. DI APPROVARE il PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO 0045-a - 1^ lotto - Realizzazione di pista ciclopedonale e di fermate per autobus di linea, redatto dall'Area tecnica e Territorio a firma del geom. Lorenzo Badan, in data Ottobre 2004, per l'importo complessivo di ? 141.000,00 composto dai seguenti elaborati e riassumentesi nel quadro economico di cui appresso:

  • tav. A.1 - Relazione generale e quadro economico;
  • tav. A.2 - Relazione di calcolo micropali di fondazione passerella

  • tav. B - Computo Metrico Estimativo;

  • tav. C - Elenco Prezzi unitari;
  • tav. D - Capitolato speciale d'appalto;
  • tav. E - Capitolato Speciale d'Appalto delle opere;
  • tav. F - Quadro incidenza manodopera;
  • tav. G.1 - Piano di Sicurezza e coordinamento. Relazione Generale con cronoprogramma;
  • tav. G.2 - Piano di Sicurezza e coordinamento. Fasi operative e scheda attivit?;
  • tav. G.3 - Piano di sicurezza e coordinamento. Fascicolo dell'opera;
  • tav. G.4 - Piano di sicurezza e coordinamento. Analisi dei costi per la sicurezza;

  • tav. 1 - Estratto di mappa, corografia, P.R.G.;

  • tav. 2 - Stato di fatto: planimetria e sezioni;

  • tav. 3 - Sottoservizi. Stato di Fatto;

  • tav. 4 - Planimetria percorso di progetto;

  • tav. 5 - Planimetria sottoservizi di progetto.
  • tav. 6 - Sezioni e particolari;
  • tav. 7 - Profilo longitudinale pista ciclopedonale;
  • tav. 8 - Passerella ciclopedonale;
  • tav. 9 - Armatura sella d'appoggio passerella ciclopedonale

QUADRO ECONOMICO DI SPESA

A) IMPORTO LAVORI

Opere reti fognarie

? 17.077,88

Opere sede viabile

? 11.149,76

Opere sede marciapiede

? 28.953,63

Opere passerella

? 31.447,47

Opere illuminazione pubblica

? 2.700,36

Segnaletica stradale

? 1.244,20

Economie

? 1.485,29

Costi sicurezza

? 6.822,69

? 100.881,28

Totale lavori

? 100.881,28

oneri relativi alla sicurezza non ribassabili

? 6.822,69

Importo lavori soggetti a ribasso d'asta

94.058,59

B) SOMME A DISPOSIZIONE

Allacciamenti a pubblici servizi e elim. interf. Sottoservizi

? 2.000,00

Imprevisti (IVA compresa)

? 786,55

Accantonamento art. 31bis L. 109 - art. 12 DPR 554/1999

? 1.513,22

Progettazione interna 1,5%

? 1.513,22

Spese per attivit? di consulenza e supporto

? 16.200,00

Spese per pubblicit?

? 1.000,00

Spese per accertamenti di laboratorio, ver. tecn., collaudo tecn. amm. ecc.

3.000,00

IVA 10% sui lavori

? 10.088,13

IVA 20% su attivit? di consulenza e supporto

? 4.017,60

Totale somme a disposizione

? 40.118,72

? 38.174,49

Importo complessivo dell'opera

? 141.000,00

  1. DI DARE ATTO che al finanziamento dell'opera si provvede per ? 54.632,13.= con il Mutuo suddetto e per la differenza con fondi dell'Amministarzione con imputazione di ? 118.175,18.= a carico del cap 34776 "Opere stradali via Fiumazzo via A. Valerio" e di ? 22.824,82.= a carico del cap. 34791/1 "residui 2003";
  2. DI DICHIARARE, con separata ed unanime votazione, il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi di Legge.