Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Deliberazione di Giunta comunale n. 184 in data 19/9/2006

"BABY PARCHEGGIO" SOSTA GRATUITA PER NEOMAMME E MAMME IN ATTESA

"BABY PARCHEGGIO" SOSTA GRATUITA PER NEOMAMME E MAMME IN ATTESA.

LA GIUNTA MUNICIPALE

?

CONSIDERATO che:

  • La maternit? e l'infanzia sono tutelati sotto diversi aspetti dalla Costituzione e dalle leggi vigenti;
  • Che la normativa in materia di maternit? tende sempre più a riconoscere alle madri, ed in particolare alle lavoratrici madri, una particolare tutela durante la gravidanza, il puerperio e l'allattamento, al fine di garantirne il diritto alla salute e alla sicurezza e di facilitare lo svolgimento della vita famigliare;
  • Che questa Amministrazione comunale, in linea con la sempre maggiore attenzione riservata dalla legislazione italiana ed europea ai diritti dei genitori intende riconoscere alle gestanti e alle neo mamme una particolare agevolazione al fine di rendere più semplice e meno faticoso lo svolgimento delle proprie commissioni presso gli uffici e gli esercizi commerciali siti nel centro storico;
  • Che tale agevolazione consiste nell'autorizzare la sosta a titolo gratuito per il tempo massimi di due ore, nelle aree a pagamento di tutto il territorio comunale alle gestanti e alle mamme nel periodo compreso tra i due mesi antecedenti il momento del parto e i dodici mesi successivi;

VISTI:

  • L'art. 31 della Costituzione;
  • Il D. Lgs. N.151 del 2001 "testo unico sulla tutela della maternit? e della paternit?"
  • Gli artt. 6 e 7 del Codice della Strada;

AD UNANIMITA' di voti favorevoli espressi in forma legale;

DELIBERA

  • Di approvare l'iniziativa denominata "Baby Parcheggio" autorizzando la sosta a titolo gratuito, per il tempo massimo di due ore, nelle aree a pagamento di tutto il territorio comunale, alle gestanti e alle mamme nel periodo compreso tra i due mesi antecedenti la data del parto e i dodici mesi successivi;
  • di stabilire che detta autorizzazione ? subordinata al rilascio, da parte del Comando di Polizia Locale, di un permesso (allegato sub A) sul quale verr? annotato il numero di targa del veicolo. Le aventi diritto saranno tenute ad esporre sul parabrezza all'interno dell'auto, unitamente al permesso, anche il disco orario con l'ora di arrivo.
  • Il contrassegno verr? rilasciato previa presentazione, da parte dell'interessata, di una dichiarazione del medico di base attestante lo stato di gravidanza con l'indicazione della data presunta del parto.