Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Deliberazione di Giunta comunale n. 6 del 16/01/2007

DENOMINAZIONE NUOVE PIAZZETTE E VIE.

DENOMINAZIONE NUOVE PIAZZETTE E VIE.

LA GIUNTA COMUNALE

 

Premessa

 

L'Area Territorio ha evidenziato la necessit? di provvedere alla denominazione di alcune strade e piazzette sulle quali insistono nuovi insediamenti abitativi, commerciali e direzionali. 

Nell'occasione si ritiene di rendere omaggio alle seguenti figure significative del mondo politico e culturale:

?         Giuseppe Dossetti (Genova 1913;  Bologna 15/12/1996). Attivista dell'Azione Cattolica, laureato in giurisprudenza a 21 anni, insegnante di diritto ecclesiastico alla Cattolica a Milano. Durante la guerra fu presidente del CLN di Reggio Emilia pur rifiutando portare le armi. Eletto alla Costituente fece parte della prima sottocommissione occupandosi dei "diritti e doveri dei cittadini". Lasciata la politica attiva nel 1952,  fonda la comunit? monastica della "Piccola Famiglia dell'Annunziata" e nel 1956 ha preso i voti religiosi. Partecipò ai lavori del Concilio Ecumenico Vaticano II come perito personale del cardinale Lercaro.

?         Umberto Terracini (Genova 1895; Roma 6/12/1983).  Tra i fondatori del PCd'I, scontò 11 anni di carcere per antifascismo, dal 1937 fu confinato a Ponza e a Ventotene dove fu liberato nel 1943. L'8 febbraio 1947 viene eletto presidente dell'Assemblea costituente e in tale veste firmò il 22 dicembre dello stesso anno la Costituzione Repubblicana insieme a Enrico De Nicola presidente della Repubblica provvisorio, e Alcide De Gasperi capo del Governo

?         Carlo Alberto Dalla Chiesa (Saluzzo 1920; Palermo 3/9/1982). Sottotenente dell'Arma dei Carabinieri nel 1942, laureato in giurisprudenza, fu uno dei capi della Resistenza nelle Marche.  Dal 1978 al 1981, promosso generale con poteri su tutto il territorio e una dipendenza diretta dal Ministero degli Interni, fronteggiò la minaccia del terrorismo contribuendo a distruggere l'organizzazione delle Brigate Rosse. Nel 1981 fu mandato a Palermo con l'incarico di prefetto antimafia; il 3 settembre del 1982 fu assassinato da killer mafiosi, insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e all'agente di scorta Domenico Russo.

?         Diego de Castro (Pirano 1907; Pinerolo 13/6/2003). Fondatore della Facolt? di Statistica dell'Universit? di Torino, demografo e criminologo di fama internazionale. Svolse attivit? diplomatica e di storico - prima come Consigliere politico del Comando Alleato per la Zona di Trieste e successivamente come documentarista delle vicende politiche dell'Italia orientale - divenendo il massimo esperto delle questioni territoriali delle Venezie, le cui ricerche sono contenute nelle innumerevoli pubblicazioni.

?         Guariento (Guariento di Arpo), probabilmente originario di Piove di Sacco, ? considerato tra i più grandi pittori veneti del sec. XIV (si hanno sue notizie dal 1338 al 1370). Il Museo civico di Padova conserva le tavolette con le Gerarchie angeliche che realizzò per i Carraresi, signori di Padova.

 

Visti  

-          il D.P.R. n. 223 del 30 maggio 1989, art. 41;

-          il R.D.L. n. 1158 del 10 maggio 1923, convertito in legge n. 473/1925;

-          la legge n. 1188 del 23 giugno 1927;

-          la Circolare del Ministero dell'Interno n. 10 dell'8 marzo 1991;

-          il Decreto del Ministro dell'Interno trasmesso con Circolare M.I.A.C.E.L. n. 18 del 29 settembre 1992 (prot. n. 09203614);

-          la Circolare del Ministero dell'Interno n. 4 del 10 febbraio 1996;

 

Dato atto che sono stati acquisiti i pareri di cui all'art. 49 del D.Lgs. n. 267 del 18/08/200 che si intendono qui di seguito trascritti;

 

Ad unanimit? di voti espressi in forma legale;

 

DELIBERA

 

1)   di attribuire, per quanto evidenziato nella premessa, ai siti viari come di seguito localizzati e individuati nelle corrispondenti planimetrie allegate al presente atto, le denominazioni a fianco di ciascuna indicate;

 

collocazione - rif. planimetria

intitolazione via

Piazzetta lato Ovest di via Mario Milani - (1)

Diego de Castro

Storico e statistico

Piazzetta vicino a Chiesa di San Paterniano - (2)

Giuseppe Dossetti

Partigiano e padre costituente

Piazzetta lato Ovest di via Garibaldi, compresa tra via Stamperia e via Ortazzi - (3)

Guariento

Pittore veneto

Piazzetta tra via Livatino e via Borsellino - (4)

Carlo Alberto Dalla Chiesa

Generale dei carabinieri vittima della mafia

Laterale di via Longhena  - (5)

Umberto Terracini

Antifascista presidente della Costituente

 

2)   di dare atto che per le suddette intitolazioni verr? richiesto il prescritto nulla osta al Prefetto ai sensi della Legge n. 1188 del 23/06/1927, previa acquisizione del parere della Deputazione di Storia Patria e dove questa manchi della Societ? storica del luogo o della regione.

 

3)   di incaricare l'UTC di predisporre le adeguata segnaletica provvedendo dove sia il caso a rimuovere o aggiornare quella gi? posata, e al Servizio Anagrafe di aggiornare in senso conforme lo stradario ai fini della determinazione della corretta ubicazione delle residenze e delle sezioni elettorali relative.

 

4)   di dichiarare, con separata ed unanime votazione, il presente provvedimento  immediatamente eseguibile ai sensi di legge.