Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Deliberazione di Giunta comunale n. 94 del 03/07/2007

PROG. 0097 PIANO LLPP 2005-2007 AGGIORNAMENTO ANNO 2005 - RIPERIMETRAZIONE CIMITERO DEL CAPOLUOGO - APPROVAZIONE PERIZIA.

PROG. 0097 PIANO LLPP 2005-2007 AGGIORNAMENTO ANNO 2005 - RIPERIMETRAZIONE CIMITERO DEL CAPOLUOGO - APPROVAZIONE PERIZIA.

LA GIUNTA COMUNALE

PREMESSO:
CHE, con atto del Consiglio Comunale in data 24.02.2005 n. 22, esecutivo,  si ? provveduto ad approvare programma triennale 2005-2007 dei  lavori pubblici ed elenco annuale 2005, tra i quali ? previsto il Progetto n. 0097 "Riperimetrazione Cimitero Capoluogo - 1^ stralcio?  (il cui progetto preliminare ? stato approvato da questa Giunta con deliberazione 15.02.2005 n. 26) per un importo complessivo di ?   460.000,00.= finanziabile con mutuo;
CHE, alla luce di quanto sopra, l'Area Tecnica e del Territorio  - Settore Tecnico LL.PP. -,  a firma dell'ing. Severino Pasolini, ha redatto progetto definitivo dei lavori in parola con data Luglio 2005;
CHE l'approvazione del progetto di cui trattasi, con contestuale dichiarazione di pubblica utilit? dei relativi lavori ? stata adottata da questa Giunta con deliberazione in data 29.11.2005 n. 210;
CHE, ai sensi dell'art. 7 della legge 11 febbraio 1994, n. 109 e successive modificazioni, e della  legge 07 agosto 1990, n. 241, ? stato dato atto che il Responsabile del Procedimento delle fasi di attuazione degli interventi in parola ? l'ing. Severino Pasolini - Funzionario Tecnico comunale;
CHE la Cassa Depositi e Prestiti ha concesso mutuo di ? 460.000,00.= in data 30/03/2006 (pos. 4489606-00);
CHE l'Area Tecnica e del Territorio - Settore Tecnico - a firma dell'ing. Severino Pasolini ha redatto progetto esecutivo dei lavori concernenti "Riperimetrazione del Cimitero del Capoluogo - 1^ Stralcio? per un importo complessivo di ? 460.000,00.=;
CHE il progettista ha rilasciato attestazione di conformit? alle prescrizioni urbanistiche ed edilizie, nonch? di acquisizione dei pareri necessari, come previsto dall'art. 4, 16^ comma, del D.L. 02.10.1993, n. 398 convertito, con modificazioni, in Legge 04.12.1993, n. 493 e modificato dall'art. 2, comma 60, della Legge 23.12.1996, n. 662;
CHE, ai sensi degli artt. 47-48 del Regolamento approvato con D.P.R. 21.12.1999, n. 554, il Responsabile del Procedimento ha effettuato la validazione del precitato progetto esecutivo, redigendo apposito processo verbale in data 09/05/2006;
CHE, con determinazione in data 09/06/2006 n. 1210, si ? provveduto ad adottare i provvedimenti previsti per le determinazioni a contrattare dal vigente Regolamento comunale per la disciplina dei Contratti e dalla Legge 11.02.1994, n. 109 e successive integrazioni e modificazioni, appro-vando lo schema di bando di pubblico incanto alla  luce del vigente D.P.R. 21.12.1999, n. 554 e del D.P.R. 25.01.2000, n. 34;
CHE il bando di pubblico incanto per l'appalto dei lavori in parola ? stato pubblicato all'Albo Pretorio comunale dal giorno 23/06/2006, ? stato inserito nel quotidiano Gazzetta Aste e Appalti pubblici del giorno 27/06/2006 ed ? stato inoltrato alle sedi provinciali del Collegio Costruttori Edili, dell'Unione Provinciale Artigiani, della Confederazione Nazionale Artigiani, della Camera di Commercio-Industria-Artigianato-Agricoltura, della Cassa Edile Mutualit? e Assistenza, ad Agenzie di assistenza alle imprese, nonch? sul sito internet comunale e sul sito della Regione Veneto;
CHE, nei giorni precedenti la gara venivano forniti in visione e copia alle imprese che ne hanno fatto richiesta gli atti amministrativi e gli elaborati tecnici relativi al progetto in questione;
CHE, espletata la suddetta gara, con determinazione in data 04/08/2006 n^ 1617, se ne approvarono le risultanze aggiudicando i lavori in parola all' IMPRESA EDILE STRADALE MOVIMENTO TERRA DOMENICO VERNILLO con  sede legale in Mestre (VE) - via Terraglio, 84 (cod. Fisc. e P. IVA 03016450276) che, per l'esecuzione dei lavori inerenti "PROG 0097 RIPERIMETRAZIONE DEL CIMITERO DEL CAPOLUOGO - I STRALCIO?, ha offerto il ribasso del 18,60% sull'importo a base d'appalto, determinando l'importo dei lavori in ? 190.720,20.= oltre la somma di ? 4.700,00.= per oneri inerenti i piani di sicurezza - in totale ?  195.420,20.= e  l'IVA 10%,  cio? complessivamente ? 214.962,22.=. 
CHE il conseguente contratto d'appalto ? stato perfezionato in data 29/09/2006 n. 2637/rep.;
CHE l'Amministrazione intende dar corso a lavori di miglioria che rendano meglio fruibile e funzionale l'opera realizzata. A tal fine ? stata prediposta perizia suppletiva (migliorativa) ai sensi dell'art. 25 comma 3;
VISTO CHE dall'esame del quadro economico di perizia risulta confermato l'importo complessivo di spesa in ? 460.000,00 mentre viene incrementato l'importo dei lavori, al netto del ribasso offerto, ad Euro 234.391,50 con un maggior costo di ?. 38.971,30 pari al 19,94%;
DATO ATTO CHE necessita provvedere per l'approvazione della perizia cui trattasi;
VISTI i pareri di cui all'art. 49 del T. U. approvato con D. Lgs. 18.08.2000, n. 267, in calce al presente atto;

AD UNANIMITA' di voti favorevoli, espressi in forma  legale,

D E L I B E R A

1) di dare atto delle premesse come parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

2) di approvare la perizia di miglioramento del progetto ESECUTIVO dei lavori concernenti RIPERIMETRAZIONE DEL CIMITERO DEL CAPOLUOGO 1^ STRALCIO composta dai seguenti elaborati:

A - RELAZIONE GENERALE
B - COPIA DELL'ELENCO PREZZI DI PROGETTO
C - VERBALE CONCORDAMENTO NUOVI PREZZI
E - COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DELLA PERIZIA
F - QUADRO COMPARATIVO
TAV. 1 - COROGRAFIA
Tav 2 - PLANIMETRIA GENERALE DEL PIANO GUIDA CON AREA D'INTERVENTO DI PERIZIA
TAV. 3 - PLANIMETRIA CON INTERVENTI DI SOTTOSERVIZI E PIANO VIARIO DI PERIZIA

3) di dare atto che il quadro ecomomico di perizia risulta cos? rideterminato:

A) LAVORI (di cui ? 5.637,00 per oneri per l'attuazione dei piani di sicurezza)    234.391,50.=
B) SOMME IN DIRETTA AMMINISTRAZIONE:  
B.1 - Allacciamenti a pubblici servizi e eliminazione interferenze 0.= 
B.2 - Imprevisti (IVA inclusa) 76.426,30.= 
B.3 - Espropriazione ed indennit? 88.650,46.= 
B.4 - Accantonamento art. 31bis L. 109, art. 12 DPR 554/99 (3% di A) 
7.170,00.= 
B.5 - Spese tecniche (IVA e OP comprese) 24.787,35.= 
B.6 - Progettazione interna 2%  2.246,60.= 
B.7 -Spese per accertamenti di laboratorio, verifiche tecniche,
        collaudi frazionamenti e spese notarili (IVA compresa) 
2.888,64.= 
B.8 - IVA 10% su A) 23.439,15.= 
=    TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE  225.608,50.=
* IMPORTO TOTALE DI PROGETTO  460.000,00.

4)  di dichiarare - con separata e unanime votazione - il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi di legge.