Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Deliberazione di Giunta comunale n. 192 del 4/12/2007

GESTIONE MERCATINO DEI PORTICI ANNO 2008 - AFFIDAMENTO ALLA PRO LOCO

GESTIONE MERCATINO DEI PORTICI ANNO 2008 - AFFIDAMENTO ALLA PRO LOCO.

LA GIUNTA COMUNALE

Premesso:

-??????????? che in questo Comune con deliberazione consiliare nr. 76 del 28.11.1997 (successivamente? modificata con atto di C.C. nr.16 del 23.3.1998)? ? stata istituita una Mostra-Mercato di cui all'art.12 della L.R. 9.3.1995, nr.8;

-??????????? che il disciplinare di tale iniziativa chiamata "MERCATINO dei PORTICI? - da tenersi ogni seconda domenica del mese - ? stato successivamente, con deliberazione di G.C. nr.190 del 4.12.2001, adeguato secondo le nuove disposizioni contenute nella L.R.6.4.2001, nr.10 (sostitutiva della L.R. 8/1995) e nella D.G.R. Veneto nr.2956 del 9.11.2001;

-??????????? che la fase sperimentale di tale Mercatino deve intendersi conclusa a seguito della sua conferma con l'inserimento nel Piano del Commercio su AA.PP. approvato con deliberazione consiliare nr.62 del 19/9/2007 (in attesa di convalida da parte della Regione Veneto);

-???????? che la Gestione del predetto "Mercatino? gi? affidata alla Pro Loco Citt? di Piove di Sacco negli anni scorsi ? stata prorogata alla stessa Associazione fino al 31 dicembre 2007 (vedi deliberazione di G.C. nr.245 del 23/12/2006);

?

CONSIDERATO? che il Mercatino ha assunto, nel tempo, una significativa rilevanza sia per la cittadinanza che per gli operatori economici ed hobbysti, nella tradizionale cadenza mensile;

????? VISTO che? la gestione di tale manifestazione ? stata assegnata sin dall'inizio alla Pro Loco, che vi provvede tramite un apposito Comitato del Mercatino (del quale fanno parte numerose Associazioni attive in Citt?), dimostrando adeguata preparazione e capacit? organizzativa;

????? VISTO che la Pro Loco con propria nota del 22.11.2007 ha riconfermato la disponibilit? alla prosecuzione di tale gestione anche per l'anno 2008, alle medesime condizioni concordate per il 2007;

VISTO che ? intenzione dell'Amministrazione Comunale continuare ad avvalersi della facolt? prevista dall'art. 9 comma 9 della L.R. 10/2001,? e di quanto previsto dall'art.113 del D.Lgs. 18.8.2000, nr.267;

VISTI i pareri di cui all'art.49 del D.Lgs. 267/2000;

AD unanimit? di voti espressi nelle forme di legge,

?

D E L I B E R A

?

1)-di PRENDERE ATTO che il Mercatino dei Portici risulta formalmente istituito, essendo stato inserito nel Piano Comunale del Commercio sulle Aree Pubbliche previsto dalla Legge Regionale 10/2001 e DGR Veneto 1902/2001, di cui alal deliberazione consiliare nr.62 del 19/9/2007 (in attesa di convalida da parte della Regione Veneto);

?

2)-di ? CONFERMARE per l'anno 2008 tutte le altre disposizioni, tariffe, orari etc. gi? adottate nel 2007,? dando atto che le quote dovute dagli operatori professionali coincideranno con le tariffe? COSAP e TIA che saranno fissate? per tale anno;

?

3)-di AFFIDARE la gestione ed organizzazione del Mercatino nel corso dell'anno 2008 alla PRO LOCO CITTA' di PIOVE DI SACCO e di APPROVARE? l'allegato A) schema di convenzione da sottoscrivere tra le parti con le forme previste dall'art.113 del D.Lgs. 18.8.2000, nr.267;

?

4)-di FISSARE,? anche per l'anno 2008, in complessivi ? 7.750,00 la somma massima da erogare alla Pro Loco, a consuntivo, quale? contributo sulle spese e servizi collegati agli impegni ed obblighi previsti nella citata convenzione (punto 3), nonch? l'ulteriore somma, quantificata nella misura massima di ? 5.000,00 sulle quote incamerate direttamente dal Comune nei confronti degli operatori commerciali e gruppi stranieri, con esclusione della quota relativa alla Tia;

?

5)-di STABILIRE che alle spese di cui sopra, pari a complessivi ? 12.750.=, si far? fronte con i fondi che saranno appositamente previsti al Cap.21090 "spese per l'organizzazione di manifestazioni, fiere etc.? nel Bilancio dell'anno 2008;

?

6)-di CONFERMARE l'indirizzo operativo, sia ai dipendenti Uffici e Servizi che alla Pro Loco, per l'applicazione più severa dei limiti merceologici previsti per i partecipanti ai Mercatini in argomento, come indicato dalla normativa regionale, con esclusione dei generi di abbigliamento (borse e scarpe comprese) e di tutto quanto appare in modo evidente come nuovo (preconfezionato e/o con etichette del produttore, variet? nell'offerta di articoli uguali non riconducibili al collezionismo, numero di prodotti dello stesso tipo etc.); non si considerano tra i predetti? prodotti? esclusi ?gli articoli derivanti da produzione propria artigianale o amatoriale (decoupage ed altre arti del fai da te);

?

7)-di DEMANDARE ad una Commissione Tecnica composta da un rappresentante del Comune (Ufficio Commercio o Polizia Locale) e 2 rappresentanti indicati dalla Pro Loco -Comitato del Mercatino la valutazione delle situazioni incerte ai fini della proposizione o meno al Comune della proposta di? esclusione? dalla partecipazione;

?

8)-di DARE ATTO che i dipendenti Uffici e Servizi sono tenuti ad assicurare la funzionalit? del Mercatino, come più specificatamente previsto all'art.8 della "convenzione? di cui al punto 3 soprariportato;

?

9)-DICHIARARE, con separata ed unanime votazione, il presente provvedimento immediatamente eseguibile attese le esigenze organizzative rappresentate dal Comitato (informazione all'utenza e? raccolta adesioni ed abbonamenti per il 2008).