Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.382.960
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici
800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

380^ Festa del Voto

Il 6 maggio di ogni anno ricorre la solenne cerimonia del Voto, che viene celebrata da più di tre secoli dai cittadini di Piove di Sacco e della Saccisica.
 
Nell'anno 1631 la provincia di Padova si trovava in preda al funesto contagio della peste. Specialmente nella città di Padova il contagio fece una vera e propria strage: ebbe inizio nel 1629 e nei due anni che seguirono colpì più del 50% della popolazione portandola alla morte.
 
La Comunità di Piove di Sacco si allarmò per il comparire della peste e per le notizie degli stermini che provocava nei paesi limitrofi.
 
Il giorno 27 di aprile fu convocato il Consiglio per trattare i provvedimenti da prendere in vista del pericolo imminente. Tutti i consiglieri furono concordi che si dovesse ricorrere innanzi tutto a Dio onnipotente ed in forma pubblica e solenne invocare la protezione della Beata Vergine, sempre riconosciuta benefica in qualunque più grave calamità.
 
Il Consiglio comunale emise quindi il voto che in quella circostanza e in tutti gli anni a venire fosse istituita una Processione al Santuario della Beata Vergine delle Grazie: oltre al Clero ed alle Confraternite dovessero intervenire il Podestà, il Sindaco ed il Consiglio e offrire ciascuno di propria mano un cero alla Madonna ed assistere alla Messa solenne.
 
A fianco della notizia è possibile visualizzare il programma della celabrazione.