Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Jappelli Summer Festival

E’ alla sua prima edizione il Jappelli Summer Festival, nato da un'idea del Comune di Piove di Sacco e dal Centro di Studi Musicali “Salti di tono” di Piove di Sacco. 

Tre fantastiche serate con l’obiettivo  di restituire alla comunità piovese la corte del Palazzo Jappelli, da molto tempo non sfruttata e nascosta agli occhi dei cittadini, e allo stesso tempo di creare finalmente un festival musicale di alto livello. 

Si è voluto dedicare questa prima edizione del festival alla donna e a calcare il palco saranno tre bravissime cantanti, tre giovani di grande talento.

 

L’11 luglio ci sarà Alice Violato, cantante di grande carica ed energia dei The Twisters, gruppo rock blues pluri premiato e finalista del Pistoia Blues Festival di quest’anno, accompagnata alla chitarra da Paolo Bacco.Presenteranno il loro nuovo album “MusicOdissey” uscito a Giugno di quest'anno. 

 

Il 12 Luglio ci farà compagnia la splendida voce di Veronica Marchi, giovane cantautrice veronese che presenterà alcuni brani tratti dai suoi due ultimi album “La guarigione” e “CoVer”. 

 

Il 25 luglio sarà la volta della bossa nova, della musica latina e leggera con il duo nostrano Nina Ves Duo, composto da Elena Carraro alla voce e David Soto Chero alla chitarra.

 

E non è finita qui! Potrete sorseggiare dell’ottima birra artigianale! Per l’occasione infatti sarà presente, in tutte le serate, il chiosco del Birrificio conense, a riprova del fatto che questo vuole essere un Festival che guarda anche alle ricchezze del nostro territorio e ai giovani che lo rendono unico e speciale.

 

Gli spettacoli si terranno nella corte di Palazzo Jappelli e inizieranno alle 22 circa. L’ingresso è libero.  

 

In caso di maltempo i concerti si svolgeranno presso l’auditorium Giovanni Paolo II, in via Ortazzi.