Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Nati per Leggere - Lettura dell’Opera d’Arte

Grazie al Bacino Bibliografico della Saccisica e del Conselvano (BBSC) anche quest’anno saranno proposti i laboratori di STORIA DELL’ARTE in sedici comuni del territorio. All’interno del progetto Nati per Leggere si inseriscono i laboratori di lettura dell’opera d’arte.

L’iniziativa, da gennaio a maggio 2015, già sperimentata lo scorso anno, è stata nuovamente proposta a seguito del grande successo ottenuto sia tra i bambini che vi avevano partecipato sia tra le risorse interne delle varie strutture che hanno ospitato il progetto.

La volontà di confermare l’approccio ludico all’arte come strumento educativo è un segnale di lungimiranza e modernità, che nutre piena fiducia nei metodi didattici all’avanguardia a cui si appellano i grandi musei di fama mondiale. La storia dell’arte, materia fondamentale per la maturazione di uno spirito critico autonomo e per la comprensione delle tendenze storico-estetiche che si sono avvicendate nei secoli, diventa canale privilegiato per lo stimolo alla ricerca e alla lettura.

Seguendo i principali obiettivi di Nati Per Leggere, quest’anno i laboratori saranno intitolati “Avventure d’Artista” e il primo momento sarà dedicato alla lettura animata di una selezionata bibliografia per ragazzi.

Lo scopo è creare un percorso alla scoperta dei principali artisti dalle vite più avventurose, al limite tra realtà e fantasia. Leggendo e raccontando aneddoti si daranno nozioni idonee per poter riconoscere le opere più famose e capire che fare l’artista, a volte, può richiedere davvero molto coraggio, pazienza e intraprendenza.

Ogni incontro si concluderà con un momento creativo, in cui si affineranno le capacità manuali e collaborative dei ragazzi, impegnati a rielaborare capolavori o inventare nuove storie sui personaggi conosciuti.

Gli incontri sono ideati e condotti da Elisa Spinello, laureata in storia dell’arte e già coinvolta nella passata edizione e in precedenti progetti museali.

Si auspica quindi che, ancora una volta, l’arte non sia vista come materia da ricercarsi esclusivamente nei musei, bensì risorsa inesauribile di cultura e divertimento, a portata di mano, di cui si possa usufruire anche negli spazi del quotidiano.

L’iniziativa è rivolta ai bambini dai 6 ai 10 anni e si terrà presso le biblioteche o le scuole di: Piove di Sacco, Pontelongo, Brugine, Codevigo, Polverara, Correzzola, Arzergrande, Sant’Angelo di Piove, Conselve, Bagnoli di Sopra, Bovolenta, Arre, Anguillara, Terrassa Padovana, San Pietro in Viminario, Candiana.

Si parte dal 21 gennaio, per quattro mercoledì, a Piove di Sacco. I laboratori sono gratuiti ma è obbligatoria la prenotazione a causa del numero di posti limitati.

Iscrizioni e informazioni presso le 16 biblioteche aderenti.