Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.382.960
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici
800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Stagione Teatrale 2016-2017 al Filarmonico

La nuova stagione teatrale propone tre ricche rassegne, otto gli appuntamenti con la prosa, sei spettacoli di teatro amatoriale e quattro domeniche dedicate alle famiglie. Lella Costa e Marco Baliani, Giuliana Musso, Natalino Balasso, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti saranno alcuni degli ospiti della rassegna di prosa Open call.

La nuova stagione del Teatro Filarmonico di Piove di Sacco si apre quest’anno con una chiamata rivolta a tutti.  Tantissimi i nomi famosi in cartellone per la rassegna di prosa come Giuliana Musso, Natalino Balasso, Lella Costa e Marco Balliani, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti, che si alterneranno a nomi cari al pubblico come Andrea Pennacchi, Stivalaccio Teatro e Barabao Teatro.  Oltre alla prosa, la proposta del Filarmonico offrirà una rosa di appuntamenti con teatro amatoriale e domeniche a teatro dedicate ai più piccoli. La stagione, che si svolgerà tra novembre 2016 e aprile 2017, è stata organizzata dall’Associazione Nuova Scena Saccisica in collaborazione con l’Assessorato alla cultura di Piove di Sacco e Arteven – Circuito Teatrale Regionale.

Open call è il titolo della rassegna di prosa per la stagione 2016 – 2017 è una chiamata rivolta al pubblico, protagonista e fautore del teatro come luogo sociale di condivisione e confronto. Ogni spettacolo di Open call! è stato scelto sia con la testa che con il cuore, facendo attenzione all’importanza degli ospiti, alle storie e ai temi trattati; ognuno di questi otto appuntamenti è un incontro con la bellezza, intesa come caratteristica inscindibile dal buono e dal virtuoso.  Il pubblico è chiamato a teatro per entrare in relazione con essa, per poter vedere scorrere sul palcoscenico il racconto, il divertimento, la commozione e l’emozione.

La stagione aprirà domenica 20 novembre con HUMAN, nuovo lavoro di Lella Costa e Marco Balliani. Lo spettacolo, per la regia dello stesso Balliani, indagherà quando sta accadendo negli ultimi anni in Europa intesa non solo come entità geografica ma come sistema “occidentale” di valori e idee. Agli attori in scena, insieme a Costa e Balliani, il compito di raccontare cosa separa l’umano dal disumano, svelando contraddizioni, luoghi comuni, ipocrisie e paure indicibili senza rinunciare all’ironia.

Nel mese di dicembre ci sarà un doppio appuntamento. Giovedì 1 dicembre salirà sul palco del Teatro Filarmonico il duo voce e contrabbasso Musica Nuda, progetto di Petra Magoni e Ferruccio Spinetti. LITTLE WONDER è un omaggio ai loro dodici anni di attività concertistica in Italia e all’estero, per suggellare l’unicità della voce sola insieme alle note del contrabbasso. Venerdì 16 dicembre e 17 dicembre (fuori abbonamento) sarà la volta della compagnia locale Barabao Teatro con FRANKENSTEIN; per la regia di Ted Keijeser, i Barabao porteranno in scena una rivisitazione originale, tra linguaggio comico e stile noir, del celebre romanzo di Mary Shelley.

L’anno nuovo ripartirà sabato 21 gennaio con ROMEO E GIULIETTA – L’AMORE È SALTIMBANCO di Stivalaccio Teatro;  all’alba dell’arrivo di Enrico III a Venezia, viene dato il compito a due poveri saltimbanchi di metter in scena la tragica storia dei due giovani amanti, ad aiutarli un “honorata cortigiana”.

Martedì  14 febbraio sulla scena con un microfono vintage Natalino Balasso in STAND UP BALASSO;  un concentrato di parole senza fronzoli, una carrellata di battute, modi di dire, riflessioni indignate, tipiche di uno dei comici più irriverenti del teatro veneto.

Sabato 4 marzo si torna a parlare del più grande drammaturgo di tutti i tempi con SHAKESPEARE FOR DUMMIES; Andrea Pennacchi di Teatro Boxer, insieme a Pierantonio Rizzato e Nadir Basso, racchiuderanno in un’ora e mezza i 36 testi teatrali e tutti i sonetti del Bardo. A seguire, giovedì 23 marzo, il pluripremiato MUTU dei siciliani Prima Quinta. Al centro la storia di due fratelli, due uomini del nostro tempo, uno prete e l’altro mafioso, ingabbiati nelle loro vesti e nei loro ruoli, ma desiderosi di scappare e di riscattare le proprie vite.

A chiudere la stagione, sabato 1 aprile,  sarà il nuovo spettacolo di Giuliana Musso MIO EROE. Protagonista la voce della madre di uno dei 53 soldati italiani caduti in Afghanistan durante la missione ISAF (2001-2014); dai suoi racconti si aprirà una un riflessione sulla logica della guerra come sistema di soluzione dei conflitti internazionali, sul mito della patria e sul tema del valore della vita umana.

A riscaldare le domeniche pomeriggio ci saranno quattro appuntamenti dedicati ai bambini, dal 27 novembre 2016 al 12 febbraio 2017. Mondi magici, oggetti animati, mostri timidi dal cuore d’oro e pupazzi prendereanno vita sul palco del Filarmonico grazie alla rassegna DOMENICHE A TEATRO. Quattro i titoli: MARCO POLO E IL VIAGGIO DELLE MERAVIGLIE, LA BOTTEGA DEI GIOCATTOLI, LA BELLA E LA BESTIA e ARLECCHINO E LA TRUFFA DEL CAPITANO LA TROUFFE.

Rimangono sei gli appuntamenti con il TEATRO AMATORIALE, dal 26 novembre 2015 all’11 marzo 2016, tra i quali spuntano titoli goldoniani, commedie brillanti, musical ed un particolare tributo a Shakespeare. I titoli: LA PUPILLA RITROVATA, NUDO ALLA META, LA BISBETICA DOMATA, GRISÙ, GIUSEPPE E MARIA, L’AEREDITÁ, VIAGGIANDO … TRA I MUSICAL. I sabati dell’amatoriale sono stati organizzati dalla Compagnia della Torre e da La ribalta.

Tutte le rassegne del Teatro Filarmonico, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle attività culturali, sono state create dall’Associazione Nuova Scena Saccisica grazie al sostegno del Comune di Piove di Sacco, la Regione Veneto, Arteven- circuito teatrale regionale e la Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco.

Da sabato 15 ottobre sarà possibile rinnovare il proprio abbonamento.

Per la Stagione di Prosa, Teatro amatoriale e domeniche a teatro, la campagna abbonamenti inizierà sabato 22 ottobre 2016 fino a venerdì 4 novembre 2016, presso la biglietteria del Teatro Filarmonico diPiove di Sacco oppure al Cinema Politeama; i prezzi degli abbonamenti, sono di 80 euro per l’intero e 70 per il ridotto. Gli abbonamenti per l’amatoriale sono al prezzo di 30 euro.

A partire da sabato 5 novembre, sarà possibile acquistare il mini abbonamento per la stagione di prosa, formula che prevede di poter scegliere cinque tra gli spettacoli in cartellone al prezzo di 60 euro.

I biglietti per i singoli spettacoli di /Open call /saranno acquistabili da sabato 12 novembre 2016: l’intero è di 12 euro mentre il ridotto di 10, 17 e 15 euro per /Human /e /Stand up Balasso/. Per l’amatoriale i biglietti sono a 7 euro, ridotto a 6, mentre per le domeniche a teatro ci sarà il biglietto unico a 6 euro.

Per tutti gli spettacoli di /Open call!/ e /Domeniche a teatro/ è possibile la prevendita ON LINE dei biglietti dal Circuito www.vivaticket.it


 

Informazioni per il pubblico:

tel. 049 - 5840177 — 049 - 9708356 — 049 - 9709319

Teatro Filarmonico
Arteven
Comune di Piove di Sacco

Informazioni per la stampa e accrediti:

Marialaura Maritan
press.nuovascena@gmail.com
cell. 346 - 22 79 78 9