Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.382.960
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici
800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Canali News
Dati Archiviati

Aggiornamento sulla prevenzione alla diffusione di malattia da West nile virus

Con nota del 31/07/2019 l'ULSS n. 6 ha comunicato ai Sindaci il riscontro di positivita' del virus West Nile nelle zanzare in vari campioni prelevati nel territorio regionale, richiamando in conseguenza pertanto attenzione nell'esecuzione dei piani di controllo comunali e alla sensibilizzazione della popolazione.

Si ricorda pertanto nuovamente a tutti i cittadini di mettere in atto i seguenti accorgimenti di prevenzione, contro il proliferare delle zanzare, e di protezione dalle punture:

nelle aree private:
- eliminare i ristagni di acqua ove possibile;
- trattare periodicamente i ristagni non rimuovibili con prodotti insetticidi larvicidi (es. con semplici pastiglie nei tombini o acque confinate; nelle acque dei fossati stagnanti invece vanno utilizzati prodotti a base di batteri sporigeni, che non danneggiano l'ambiente, ma per i quali bisogna rivolgersi a Ditte specializzate);
- curare lo sfalcio periodico dei giardini e aree verdi di proprieta' e le rive dei fossati,  per sfavorire la formazione dei ristagni d'acqua;

- utilizzare prodotti repellenti cutanei quando si sta all'aperto, dal tramonto all'alba, in quanto il virus West Nile viene trasmesso dalla zanzara notturna Culex pipiens;

- utilizzare zanzariere o soggiornare in ambienti chiusi con aria condizionata;

- utilizzare dispositivi di allontanamento delle zanzare all'aperto (apposititi zampironi, fornelletti ..)

Risulta importante ridurre il contatto uomo - vettore (cioe' uomo - zanzara), soprattutto per i soggetti anziani o immunodepressi o con altre patologie per le quali una possibile infezione risulti avere effetti gravi.

Sono ancora disponibili per i cittadini campioni gratuiti di pastiglie larvicide presso il Polisportello in viale degli Alpini.

Il piano comunale di lotta alle zanzare e' stato modificato sulla base dell'andamento climatico e secondo le nuove indicazioni date dalla Regione Veneto e dall'ULSS di competenza.
Gli interventi adulticidi nelle aree verdi saranno molto limitati in quanto impattanti per l'ambiente e la salute pubblica; pertanto anche nelle aree private vanno eseguiti prioritariamente gli interventi larvicidi.

Il Consorzio di bonifica ha comunicato un passaggio supplementare di sfalcio delle rive dei corsi d'acqua di competenza.

L'ULSS svolge le funzioni di coordinamento e controllo dei piani comunali di controllo delle zanzare.

 

Per ulteriori informazioni cliccare qui