Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.382.960
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici
800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Progetti
Dati Archiviati

Giudice di Pace

Ufficio del Giudice di Pace

di Piove di Sacco
Via Ortazzi, n. 4
35028 Piove di Sacco (PD)
Tel n. 049-970 12 85
Fax n. 049-970 55 78

Competenze del Giudice di Pace

Competenza civile ordinaria(art. 7 c.p.c.)

Il Giudice di Pace è competente per le cause relative a beni mobili di valore non superiore a Lit. 5.000.000, quando non sono attribuite alla competenza di altro giudice.

Il Giudice di Pace è altresì competente per le cause di risarcimento del danno prodotto dalla circolazione dei veicoli e dei natanti, purché il valore della controversia non superi Lit. 30.000.000.

Competenza civile esclusiva (art. 7 c.p.c.)

E' competente, qualsiasi ne sia il valore:

1. Per le cause relative ad apposizione di termini ed osservanza delle distanze stabilite dalla legge, dai regolamenti e dagli usi riguardo al piantamento degli alberi e delle siepi;

2. Per le cause relative alla misura e alla modalità d'uso dei servizi di condominio di case;

3. per le cause relative a rapporti tra proprietari o detentori di immobili adibiti a civile abitazione in materia di immissioni di fumo o di calore, esalazioni, rumori, scuotimenti e simili propagazioni che superino la normale tollerabilità.

Competenza per territorio, relativa i comuni di:

  • Arzergrande
  • Bovolenta
  • Brugine
  • Codevigo
  • Correzzola
  • Legnaro
  • Piove di Sacco
  • Polverara
  • Pontelongo
  • Sant'Angelo di Piove

Opposizione all'ordinanza ingiunzione (art. 22 L. 24.11.1981, n. 689)

Si propone davanti al Giudice di Pace del luogo in cui è stata commessa la violazione l'opposizione contro l'ordinanza ingiunzione di pagamento.

Conciliazione in sede non contenziosa

L'istanza (ricorso) va proposta al Giudice di Pace competente per territorio secondo le disposizioni del Codice di Procedura Civile. Non ? necessaria l'assistenza di un difensore. Per le istanze il cui valore sia superiore a Lit. 2.000.000 o di valore indeterminabile, vanno corrisposte marche da bollo pari a Lit. 90.000 per imposta di bollo e Lit. 21.000 per diritti di cancelleria.

N.B.: tale procedura non impone nessun obbligo di comparizione alla controparte che pu? decidere di non presentarsi; in questo caso la procedura si chiude con un nulla di fatto.

Il Giudice non fissa appuntamenti. Per Informazioni la Cancelleria è a disposizione del pubblico nei seguenti orari:

- dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 8:30 alle ore 13:30

- il Sabato, dalle ore 8:30 alle ore 13:00

Il Giudice di Pace è presente, a decorre dal 12 Settembre 2001, nei locali dell'ex Pretura di Via Ortazzi, n. 4 a Piove di Sacco. Da tale data non sarà più presente presso la precedente sede in Frazione Piovega.