Informazioni generali

La dichiarazione di residenza, scaricabile dalla sezione "Modulistica" di questa pagina, deve essere:
- correttamente compilata nella parti obbligatorie;
- sottoscritta dal dichiarante e da tutti i componenti maggiorenni del nucleo familiare che si trasferisce;
- accompagnata dalla fotocopia del documento di identità di tutti i componenti del nucleo familiare che si trasferisce, anche minorenni.
E' necessario inoltre esibire, ai sensi dell'art. 5 del d.l. 28.3.2014, n. 47, convertito in Legge 80/2014, copia del titolo che consente di disporre dell'alloggio (es.: contratto di locazione, comodato o atto di proprietà debitamente registrati e, in caso di alloggio Erp, il verbale di assegnazione o il contratto di locazione o l'autorizzazione all'ospitalità temporanea) o, in alternativa, compilare l’apposita Dichiarazione relativa al titolo che legittima l'occupazione dell'abitazione (inserita all'itnerno del modulo).
Per i cittadini che non sono proprietari o titolari di contratto d'affitto (oppure non sono coniugi/persone legate da vincoli di parentela o affettivi o figli del proprietario/ affittuario) è necessario far compilare e sottoscrivere  anche la "dichiarazione del proprietario dell'immobile" contenuta all'interno del modulo.
La dichiarazione è soggetta a controlli.
La dimostrazione del titolo di occupazione è necessaria per l'accettazione della pratica.

Cittadini stranieri
I cittadini provenienti dall’estero sono tenuti a dimostrare il possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità.
Chi proviene dall’estero, se intende far registrare in anagrafe il rapporto di parentela con altre persone (matrimonio, paternità/maternità, filiazione), deve esibire i relativi atti di stato civile in originale con allegata traduzione in lingua italiana, legalizzati o apostillati (a seconda dello Stato interessato).

  • Lo straniero extracomunitario esibisce la documentazione indicata nell’allegato A).
  • I documenti attestanti la regolarità del soggiorno devono essere esibiti in originale: la presentazione della solo fotocopia rende la dichiarazione irricevibile.
  • Il cittadino comunitario allega la documentazione indicata nell’allegato B). Per il trasferimento della residenza verso l’estero: compilare l’apposito modulo.
  • Per il trasferimento della residenza verso l’estero: compilare l’apposito modulo.

Tempi

Se la documentazione prevista è formalmente completa e in regola, entro 2 giorni lavorativi l’interessato potrà richiedere il rilascio del certificato di residenza e lo stato di famiglia; i dati potranno non essere ancora stati confermati dal precedente comune di residenza, pertanto la loro inesattezza sui certificati sarà di esclusiva responsabilità del dichiarante. 

Costi

nessuno

A chi rivolgersi

Orari di apertura

dal lunedì al venerdì: 8.30 – 12.30; martedì 15.00 - 17.30
sabato: 8.30 – 11.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

25/03/2021