Ultime News
Visualizzazione e mappa
Alto contrasto Contrasto base Mappa del sito
Privacy Note Legali



800.974.318
Numero Verde
Segnalazione guasti
agli impianti elettrici
e semaforici

800.428.722
Numero Verde
Rifiuti Urbani e
Servizio rifiuti speciali
049.9709603
Comando Polizia Locale



5 per 1000
ai Servizi Sociali
del Comune

Codice Fiscale
80009770282






 
Vedi anche....

U.O.S. V

Unità Operativa Speciale V - Edilizia Urbanistica Ambiente

Responsabili

·             Responsabile Unità Operativa: arch. Ivano Ronca

·             Responsabile S.U.E. (Edilizia privata): geom. Silvano Sambin

·             Responsabile Ufficio Ambiente: dott.ssa Alessandra Tessaro   

Recapiti

·             Ivano Ronca: tel. n.: 049-9709400 - fax n.: 049-9709409 - e-mail: ronca@comune.piove.pd.it

·             Silvano Sambin: tel. n.: 049-9709403 - fax n.: 049-9709409 - e-mail: sambin@comune.piove.pd.it

·             Alessandra Tessaro: tel. n.: 049-9709402 - fax n.: 049-9702193 - e-mail: tessaro@comune.piove.pd.it

 

Nota: i tecnici ricevono solo per appuntamento.

Strutture

L’U.O.S. V si occupa delle tematiche relative alla programmazione e alla gestione del territorio.
L’Unità Operativa è composta da uffici che gestiscono svariate procedure e che sono sostanzialmente riconducibili ai seguenti uffici e servizi:

·             Sportello Unico per l’Edilizia

·             Urbanistica

·             Ufficio di Piano del Piano di Assetto Territoriale Intercomunale (P.A.T.I.)

·             Ufficio Ambiente

 

Principali competenze

Sportello Unico per l’Edilizia

Le principali mansioni dell’Ufficio sono le seguenti:

 

·  procedimenti amministrativi relativi a: Permessi di Costruire; Dichiarazione Inizio Attività (DIA); Segnalazione certificata Inizio Attività (SCIA); Comunicazione Inizio Attività (CIA); Impianti fonti rinnovabili; Autorizzazioni paesaggistiche ordinarie e semplificate Accertamenti compatibilità paesaggistica; manutenzioni ordinarie;

· calcolo contributo di costruzione;

· proroghe atti edilizi;

· volture atti edilizi;

· consulenza e istruttoria pratiche edilizie;

· contatti con Enti esterni per pareri correlati alle pratiche edilizie;

· deposito e controllo documentazione isolamento termico L.10/1991 e Certificazione Energetica;     · deposito frazionamenti;

·   autorizzazioni paesaggistiche;

·   pratiche relative al Piano Casa;

·   agibilità;

·   accesso agli atti;

·   deposito e controllo formale documentazione denunce cementi armati L. 1086/1971;

·  controllo e invio alla C.C.I.A.A. modelli ISTAT;

·  controllo del territorio per accertamento e repressione abusi edilizi in affiancamento con il Comando di Polizia Locale;

·    ordinanze demolizione e sospensione lavori, ingiunzioni di pagamento;

·    sopralluoghi per accertamenti su cantieri e verifica a campione delle procedure autocertificate;

·   redazione modulistica;

·   certificazioni varie in campo edilizio;

·   coordinamento con ufficio SUAP per la gestione pratiche edilizie;

·   integrazione proprie procedure standard con la codificazione e registrazione delle pratiche edilizie proprie del Sistema Informativo Territoriale (S.I.T.) , con successiva pubblicazione sul Web.

 

Ufficio Urbanistica-SIT

 

Le principali mansioni dell'Ufficio Urbanistica sono le seguenti:

 

   redazione dei Certificati di Destinazione Urbanistica;

·         procedimento di consulenza e istruttoria per le pratiche relative ai piani urbanistici attuativi;

·         pratiche di scomputi convenzionati di oneri di urbanizzazione;

·        realizzazione di atti interni di pianificazione urbanistica (piani attuativi di iniziativa pubblica e loro varianti);

·         verifica degli immobili da assoggettare ad ordinanze contingibili ed urgenti;

·         pareri urbanistici per le emissioni in atmosfera;

·         integrazione delle proprie procedure standard con il Sistema Informativo Territoriale, in modo da poter monitorare in tempo reale la aggiornata situazione urbanistico - edilizia del territorio comunale e quindi il grado di realizzazione delle previsioni di P.R.C.;

·         pareri sulle istanze di installazione di tende solari ed insegne nel Centro Storico;

·         indirizzi sul colore da utilizzare sulle facciate degli edifici nel Centro Storico.

 

Le principali mansioni dell'Ufficio SIT sono attualmente le seguenti:

·         allineamento dei dati tra pratiche edilizie e planimetria catastale;

·         inserimento a regime dei nuovi edifici autorizzati e resi agibili;

·         collegamento degli edifici con la banca dati anagrafica;

·         aggiornamento della cartografia di base con frazionamenti realizzata su base GIS;

·         coordinamento ed inserimento cartografico delle reti tecnologiche;

·         integrazione delle schede "A" degli immobili con altri dati di interesse generale provenienti da altri uffici.

 

Ufficio di Piano

 

L’ufficio di Piano dei Comuni del P.A.T.I. “Tra Brenta e Bacchiglione” è nato a seguito della convenzione stipulata nel giugno 2009 tra i Comuni di Arzegrande, Brugine, Piove di Sacco e Pontelongo. La sua sede è situata nel territorio di Piove di Sacco in via Circonvallazione 12-9 ed è stata realizzata anche con il contributo della Regione del Veneto. Le principali mansioni dell’Ufficio sono le seguenti:

 

·      gestione del Registro dei crediti edilizi;

·        istruttoria delle pratiche edilizie ricadenti in fascia di vincolo paesaggistico ai sensi dell’art. 146 del D.Lgs 42/2004; 

analisi e studio delle nuove disposizioni in materia di pianificazione territoriale, urbanistica ed edilizia con riferimento soprattutto agli adempimenti a carico dei Comuni;

·         elaborazione di criteri omogenei nella definizione della normativa edilizia e urbanistica dei comuni aderenti;

·         coordinamento del percorso tecnico-amministrativo indispensabile a gestire, nel tempo, i nuovi strumenti previsti dall’art. 3 della L.R. 11/2004;

·         predisposizione di criteri omogenei per la redazione degli “accordi di pianificazione”;

·         elaborazione di scelte territoriali di area vasta con il coinvolgimento della Provincia relative allo sviluppo delle infrastrutture della mobilità, agli insediamenti produttivi e commerciali, ai poli funzionali, che coinvolgono l’insieme dei Comuni;

·         elaborazione di proposte di accordi perequativi tra i diversi Comuni intese a distribuire oneri e vantaggi delle nuove previsioni di sviluppo insediativo (Oneri di Urbanizzazione– ICI, oneri aggiuntivi, ecc. );

·         collaborazione con gli uffici comunali per la risoluzione delle problematiche interpretative e attuative degli strumenti di Pianificazione;

·         elaborazione, quale materia collegata, di proposte di armonizzazione dei regolamenti comunali di igiene e sanità pubblica da adottare in modo uniforme nei comuni associati;

·         monitoraggio del PATI, con particolare attenzione per la Valutazione Ambientale Strategica;

·         sviluppo e armonizzazione dei Sistemi Informativi Territoriali;

·         collaborazione con Ditte incaricate per la redazione di varianti ai Piani degli Interventi;

·         predisposizione controdeduzioni alle osservazioni alle varianti dei P. I.;

·         redazione, su incarichi dei Comuni, di piani urbanistici o loro varianti.

 

Ufficio Ambiente

 

Le principali mansioni dell’Ufficio sono le seguenti:

 

Autorizzazioni e pareri in materia ambientale di competenza del Comune.

Partecipazione ai procedimenti in materia di autorizzazione agli impianti di trattamento rifiuti, emissioni in atmosfera, bonifiche siti inquinati, valutazione impatto ambientale … di competenza altri enti.

Procedure di bonifica dei siti inquinati e per la rimozione di rifiuti abbandonati, interrati ...

Autorizzazioni in deroga alle immissioni sonore da cantieri edili e manifestazioni.

Acquisizione pareri tecnici da Enti e collaborazione alla realizzazione monitoraggi ambientali.

Contributi/incentivi economici per la tutela ambientale (es. per smaltimento dei materiali in amianto, per installazione impianti di alimentazione a gas per autoveicoli …)

Procedimenti/provvedimenti conseguenti a segnalazioni di inconvenienti ambientali e igienico-sanitari in genere (presenza aree incolte e igienicamente precarie, problematiche di rumorosità, presenza amianto …), in collaborazione con la Polizia Locale.

Igiene urbana: disinfestazioni e derattizzazioni in aree pubbliche.

Iniziative di sensibilizzazione alla tutela ambientale.

Randagismo; detenzione animali; iniziative in materia di sensibilizzazione alla tutela degli animali.

Redazione, aggiornamento regolamenti di competenza.