Informazioni generali

Nel caso di fabbricati che presentano lesioni alle strutture portanti orizzontali (solaio o tetto) oppure alle strutture portanti verticali (muri maestri, pilastri), con rischio di crollo, possono ottenere una riduzione dell'I.M.U.  pari al 50% (art. 7 del regolamento per la disciplina dell'imposta unica comunale - I.U.C.).

L’inagibilità o inabitabilità è accertata dall’ufficio tecnico comunale, eventualmente anche a mezzo di specifica perizia a spese del proprietario. Ottenuta la perizia, andrà compilata e presentata la dichiarazione di inagibilità. Il soggetto passivo dell’imposta ha comunque la facoltà di presentare una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, in ordine allo stato dell’immobile.

La riduzione decorre dalla data di presentazione dellE dichiarazioni suddette.

Si evidenzia che eventuali problemi igienico / sanitari, carenze agli impianti (p. es.: elettrico, idraulico, ecc.), necessità di rifacimento dei pavimenti o di sistemazione del manto di copertura (in altre parole tutto ciò che è risolvibile con interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria) non costituiscono presupposto per ottenere la riduzione del 50% dell'I.M.U. 

La dichiarazione di inagibilità predisposta su modello cartaceo può essere consegnata:

  •  a mani, al Comune di Piove di Sacco e dovrà essere ottenuta la restituzione della propria copia, debitamente timbrata per ricevuta;
  •  a mezzo posta; con spedizione raccomandata senza ricevuta di ritorno, all’Ufficio Tributi del Comune di Piove di Sacco.
  •  a mezzo Posta Elettronica Certificata all'indirizzo: Polisportello@pec.comune.piove.pd.it

Se si opta per l’invio a mezzo posta elettronica certificata, il contribuente dovrà disporre di un proprio indirizzo di posta elettronica certificata (PEC), ovvero, nel caso di utilizzo di altra casella di posta elettronica, dovrà allegare copia del documento di identità del dichiarante.

A chi rivolgersi

Orari di apertura

martedì: 15.30 - 18.00
mercoledì: 11.30 - 13.00
venerdì: 11.30 - 13.00

Contatti

Ultimo aggiornamento:

24/11/2019
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare:

Dichiarazione di inagibilità immobili  .I.M.U. (con perizia allegata)

Dichiarazione sostitutiva inagibilità immobili I.M.U.

Copia documento identità

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Tributi (Responsabile: Pinton Roberto - Responsabile del settore II - Finanziario - tributi)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale
Dettagli Procedimento