Sono disponibili anche per l'anno 2020 contributi per l’avvio a corretto smaltimento di manufatti contenenti amianto provenienti da abitazioni site nel Comune di Piove di Sacco.
L'entita' del contributo è fino al 50% della spesa sostenuta, con un massimo di Euro 350,00.
Devono essere soddisfatti i criteri di “Microraccolta” stabiliti nella Deliberazione di Giunta Regionale del Veneto n. 1690/2002, cioè quelle condizioni che snelliscono le procedure per la rimozione e smaltimento di piccoli quantitativi di materiali contenenti amianto (MCA) - es. per le coperture di “eternit” aventi superfici massime fino a 75 mq.

L’assegnazione dei contributi viene effettuata secondo l’ordine cronologico di presentazione del modulo di manifestazione di interesse.

Le richieste sono presentabili dal 6 aprile al 30 settembre 2020, salvo esaurimento dei fondi prima di tale termine.

E' possibile accedere alla documentazione pubblicata sull'argomento cliccando qui

 

06/04/2020