Informazioni generali

Licenze di pesca di tipo B – dilettantistico sportiva:
Non è più necessario richiedere la licenza di pesca,  è sufficiente essere in possesso del bollettino di versamento intestato alla Regione Veneto e di un documento di identità valido del pescatore.
Gli importi dei versamenti sono i seguenti:

Maggiorenni residenti in Veneto  (età compresa tra i 18 e i 70 anni )
- ricevuta del versamento di € 34,00 sul c/c postale n. 156307 intestato a “Regione Veneto -  tasse pesca"
Nel bollettino vanno indicati in modo leggibile i dati anagrafici del pescatore: nome cognome e la causale del versamento. Nella causale vanno riportati il luogo e la data di nascita.
La ricevuta del versamento ha validità dalla data di effettuazione del versamento fino alle ore 24.00 dello stesso giorno dell’anno successivo. 

Minori di 18 anni e per coloro che hanno compiuto i 70 anni residenti in Veneto
I minori di anni 18 e gli adulti che hanno compiuto il settantesimo anno di età possono esercitare la pesca dilettantistico-sportiva senza aver provveduto al versamento della tassa di concessione regionale purché muniti di idoneo documento di riconoscimento.

Italiani residenti all’estero
- Ricevuta del versamento di € 34,00 sul c/c postale n. 156307 intestato a “Regione Veneto -  tasse pesca".
Nel bollettino vanno indicati in modo leggibile i dati anagrafici del pescatore: nome cognome e la causale del versamento. Nella causale vanno riportati il luogo e la data di nascita.
La ricevuta del versamento ha validità dalla data di effettuazione del versamento fino alle ore 24.00 dello stesso giorno dell’anno successivo.

Stranieri residenti all'estero  (validità 3 mesi)
- Ricevuta del versamento di € 13,00 sul c/c postale n. 156307 intestato a:
“Regione Veneto -  tasse pesca".;

I soggetti di cui all'art. 3 della Legge 05/02/1992 n. 104 non sono tenuti all'obbligo della licenza.

Il pagamento può essere effettuato anche on-line tramite la piattaforma mypay del sito: http://www.pescasportivainveneto.it/

Il bollettino precompilato è scaricabile dalla sezione modulistica;  in alternativa è possibile compilare un  bollettino di conto corrente postale a due sezioni, inserendo nell'apposito spazio previsto per la causale le seguenti informazioni:
Licenza di pesca dilettantistico-sportiva L.R. 19/1998
Cognome e Nome del titolare della Licenza
Nato a (indicare il comune e la provincia di nascita del titolare) il (data di nascita).

PESCA IN ZONA A

Tesserino regionale zona A
Tutti i pescatori che intendono esercitare la pesca nella zona A (acque salmonicole) nella Regione Veneto devono essere muniti dell'apposito tesserino regionale con validità annuale (anno solare) nel quale il titolare decve indicare preventivamente la giornata di uscita e successivamente il numero di catture effettuate.

Residenti nella Provincia di Padova o al di fuori della Regione Veneto
I residenti nella provincia di Padova o al di fuori della regione Veneto possono ritirare il tesserino zona "A" della Regione Veneto presso lo sportello dell'Ufficio Pesca della Provincia di Padova oppure presso le sedi dei Comuni e delle Associazioni di Pesca specificati nell'allegato scaricabile nella sezione "Modulistica" di questa pagina.
Per il rilascio del tesserino deve essere presentata la licenza di pesca dillentatisctico sportiva costituita dalla ricevuta del bollettino di versamento della tassa di concessione regionale, che va esibitoa accompagnata da un valido documento d'identità.

Minori di anni 18 e ultrasettantenni
Nel caso di minori di anni 18 e ultrasettantenni che non siano in possesso della licenza di pesca sportiva, è necessario presentare fotocopia di un documento identità in corso di validità.

Residenti in altre Province del Veneto
I residenti nella altre province venete devono rivolgersi alla Provincia di residenza.

Novità: il tesserino regionale deve essere restituito entro il 26 novembre 2020:
a mano -  presso Ufficio Pesca della regione Veneto - via delle Cave 178 - Padova tel. 049 8778456
a mezzo posta - al seguente indirizzo : Regione Veneto - U.O.C. Gestione ittica e faunistico venatoria, Ambito Litoraneo, via Torino, 110 -  30172 Mestre

 

Tempi

Il rilascio è immediato

A chi rivolgersi

Orari di apertura

dal lunedì al venerdì: 8.30 – 12.30; martedì 15.00 - 17.30
sabato: 8.30 – 11.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

17/07/2020
Approfondimenti

Normativa:

art.9, comma 4 della Legge Regionale 19/1998; D.G.R. n.1573 del 29/10/2019.

Documentazione da presentare:

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Polisportello (Responsabile: Ferretto Silvia - Responsabile del settore III - servizi alla persona - polisportello - demografici - scolastici - e.r.p.)

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale
Dettagli Procedimento