Informazioni generali

L'avvio dell'attività di acconciatore ed estetista è subordinato alla presentazione al Suap del Comune di una Scia (segnalazione certificata di inizio attività), ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990 n. 241.
L'attività oggetto della segnalazione può essere iniziata dalla data della presentazione della SCIA.

Per informazioni dettagliate su tali attività si invita a consultare il Regolamento comunale acconciatori, estetisti, tatuaggio e piercing nella sezione Altre informazioni.

Tutte le pratiche devono essere presentate esclusivamente con modalità telematica al Suap del Comune attraverso la piattaforma informatica www.impresainungiorno.gov.it , per la compilazione della domanda  accedere al Link Servizio online.

 

Costi

Spese istruttoria pratica:  vedere TARIFFARIO

Link a servizio online

Orari di apertura

Contatti

Ultimo aggiornamento:

24/02/2020
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare:

Ulteriori informazioni:

Gli  ORARI delle attività di  acconciatori, estetisti, tatuaggio e piercing , a seguito di ordinanza del Sindaco n. 240 del 2013, sono disciplinati nel seguente modo:

  • l’apertura degli esercizi in tutti i giorni feriali della settimana può avvenire dalle ore 07:00 e le ore 22:00, non superando comunque il limite delle tredici ore giornaliere. E’ concessa la prosecuzione dell’attività oltre i limiti dell’orario prescelto, purché a porte chiuse e solo per l’ultimazione delle prestazioni a favore della clientela presente nell’esercizio all’orario previsto per la chiusura;
  • è prevista ordinariamente la chiusura obbligatoria nelle giornate festive (domeniche e festività infrasettimanali). Qualora la festività ricada nella giornata di venerdì o sabato la chiusura è facoltativa. Tale chiusura diviene altresì facoltativa per tutto il periodo dall’1 dicembre al 6 gennaio, domeniche comprese, con esclusione delle giornate del 25 dicembre (Natale) e 1 gennaio (Capodanno), in qualsiasi giorno della settimana vengano a cadere;
  • gli esercizi situati all’interno dei Centri Commerciali possono fare coincidere il loro orario con quello previsto in generale per gli esercizi commerciali del Centro stesso, ivi comprese per le circostanze – festività di apertura in deroga;
  • è fatto obbligo al responsabile dell’esercizio di esporre, in maniera ben visibile dall’esterno dell’esercizio, l’orario e l’indicazione della eventuale chiusura infrasettimanale, liberamente scelti, nonché esporre all’interno dell’esercizio le tariffe in maniera ben visibile, all’attenzione della clientela.

 

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Attività produttive - Commercio (Responsabile: Loncao Laura)

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale
Dettagli Procedimento