Informazioni generali

 Le concessioni cimiteriali (trentennali) possono essere rinnovate per una sola volta e per un periodo non superiore ad anni dieci.
 La richiesta di rinnovo deve essere fatta dall’originario concessionario, e in sua mancanza (per decesso o altra grave incapacità personale) i relativi atti possono essere compiuti, nell’ordine:
 a) da erede del concessionario;
 b) da parente più prossimo del concessionario;
 c) da parente più prossimo della persona tumulata.

Tempi

Il rinnovo della concessione viene rilasciato entro 30 giorni dalla presentazione della domanda completa degli allegati versamenti previsti.

Costi

Oltre alla marca da bollo (Euro 16,00) da apporre sulla richiesta di concessione e al costo per il rinnovo della concessione, che varia a secondo del tipo di richiesta sulla base di un tariffario (schema in rimando), è richiesto il versamento di Euro 33,00 per le due marche da bollo da apporre su doppio originale dell’atto di concessione e per diritti di Segreteria.

A chi rivolgersi

Orari di apertura

dal lunedì al venerdì: 8.30 – 12.30; martedì 15.00 - 17.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

18/12/2019
Approfondimenti

Normativa:

Regolamento Comunale per la Gestione dei Servizi Cimiteriali (C.C. n. 14/ 07.02.1992).
Modificato con atto consiliare n. 23 del 16/05/2011.

Documentazione da presentare:

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Concessioni cimiteriali (Responsabile: Ferretto Silvia)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale
Dettagli Procedimento