Informazioni generali

La tessera elettorale è il documento che permette l'esercizio del diritto di voto e che attesta la regolare iscrizione del cittadino nelle liste elettorali del comune di residenza.
Per votare è necessario presentarsi alla sezione elettorale (seggio) in cui si è iscritti. Il numero della sezione (seggio), l'edificio nel quale è installata e il suo indirizzo sono indicati nella tessera elettorale.
L'elettore si deve presentare al proprio seggio con la tessera elettorale rilasciata dal Comune e la carta di identità o un altro documento di identificazione, rilasciato da una pubblica amministrazione, purché munito di fotografia (patente, passaporto o altro documento).
Il presidente del seggio, oppure uno degli scrutatori, attesta che l'elettore si è presentato a votare mettendo il timbro di sezione in uno degli spazi predisposti sulla tessera.
La tessera deve essere usata per tutte le consultazioni elettorali: elezioni politiche, amministrative, europee e per i referendum, per un massimo di 18 tornate elettorali (fino ad esaurimento dei 18 spazi predisposti sulla tessera).

Rilascio tessera elettorale
La tessera viene rilasciata e consegnata al cittadino a seguito di iscrizione nelle liste elettorali del Comune per:

  • compimento dei 18 anni di età;
  • trasferimento di residenza da altro comune;
  • acquisto della cittadinanza italiana;
  • cambio di generalità (cambiamenti di cognome e/o nome, rettifica dei dati di nascita);
  • ricomparsa da irreperibilità;
  • riacquisto della capacità elettorale.

Le liste elettorali vengono costantemente aggiornate attraverso il meccanismo delle revisioni, a determinate scadenze e con procedure identiche in tutti i Comuni italiani. Nel caso di variazione della sezione elettorale,a seguito di cambio di indirizzo all'interno del Comune, l'ufficio elettorale spedisce a casa una etichetta adesiva da apporre nello spazio apposito della tessera (nel plico spedito sono indicate le semplici istruzioni dove apporre l'etichetta).

Aggiornamento dati
L’ufficio Elettorale aggiorna i dati contenuti nella tessera elettorale quando:
- l’elettore cambia sezione elettorale  a seguito di cambio di indirizzo all'interno del Comune; 
- i confini della sezione elettorale vengono modificati;
- la sezione elettorale viene trasferita in altro edificio.

Duplicato
Le richieste di duplicato per smarrimento/deterioramento/esaurimento degli spazi per i timbri vengono accolte solamente in occasione di consultazioni elettorali o referendarie che coinvolgono il Comune.

Tempi

Il rilascio del duplicato, in occasione delle consultazioni elettorali o referendarie avviene entro 2 giorni dalla richiesta; il giorno delle elezioni il rilascio è immediato.

Costi

nessuno

A chi rivolgersi

Orari di apertura

dal lunedì al venerdì: 8.30 – 12.30; martedì 15.00 - 17.30
sabato: 8.30 – 11.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

01/10/2021
Approfondimenti

Normativa:

Documentazione da presentare:

I nuovi iscritti, diciottenni e cittadini trasferiti da un altro Comune vengono invitati con una lettera a passare al PoliSportello per ritirare la tessera elettorale.
I cittadini che si trasferiscono a Piove di Sacco da un altro Comune  al momento del ritiro della nuova tessera devono consegnare quella rilasciata dal precedente Comune di residenza; nel caso la tessera fosse stata smarrita, deteriorata o rubata si dovrà compilare una dichiarazione (modulo scaricabile). 
Per l'aggiornamento dei dati l’ufficio Elettorale invia per posta un tagliando adesivo di colore rosa che il titolare deve applicare sulla tessera elettorale negli appositi spazi.
In caso di smarrimento/furto della tessera elettorale o esaurimento degli spazi per la certificazione del voto è necessario richiedere un duplicato presentando domanda al PoliSportello (modulo scaricabile). 
In caso di ritrovamento, la tessera per la quale era stato richiesto il duplicato,dovrà essere restituita al PoliSportello, il quale compila una apposita dichiarazione (modulo scaricabile). 
La tessera viene ritirata qualora il titolare perda il diritto di voto.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Servizi demografici, civile, elettorale (Responsabile: Ferretto Silvia - Responsabile del settore III - servizi alla persona - polisportello - demografici - scolastici - e.r.p.)

Responsabile del procedimento:

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale
Dettagli Procedimento